Crea sito

Gli androidi sono realtà

Gli androidi sono realtà

Durante la fiera dell’industria hi-tech che si è tenuta a Tokyo nei giorni scorsi, Toshiba ha presentato Aiko Chihira, un robot dalle sembianze umane nato con lo scopo di aiutare anziani e portatori di handicap. Il robot Aiko Chihira ha il volto di una donna e si comporta in maniera molto simile ad un essere umano, con movimenti fluidi e connotati fisici molto ben definiti.

Il nuovo robot potrebbe presto rimpiazzare le attuali colf per anziani e disabili. L’umanoide Aiko Chihira potrà essere programmato a seconda della patologia del paziente e sarà in grado di sostenere gli anziani nel momento del bisogno agevolando le attività quotidiane. Attualmente il Aiko è soltanto un prototipo, ma Toshiba sta continuando a lavorare per sviluppare l’androide che dovrebbe essere commercializzato nel 2020.

Aiko sarà in grado di riconoscere la patologia della persona alla quale sarà assegnato e dopo un breve periodo a contatto con il paziente sarà in grado di adattarsi a seconda della situazione che avrà riscontrato. L’androide aiuterà il paziente non solo con le faccende domestiche ma ricorderà anche all’anziano o disabile le medicine che deve assumere nel corso della giornata e le terapie che da effettuare.

Aiko è sviluppato anche per essere un ottimo compagno per le persone più anziane.

Se volete  essere sempre aggiornati su tutto ciò che concerne il blog basta un “mi piace” alla fanpage, oppure iscrivetevi alla Newsletter. Vi aspetto numerosi!

No comments yet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*