Crea sito

Google Glass e medicina

Google glass e medicina – I Google Glass entrano in sala operatoria. È successo a Rozzano, in provincia di Milano. Per la prima volta in Italia gli occhiali per la realtà aumentata sono stati utilizzati durante un intervento chirurgico. L’ospedale  Humanitas ha avuto la possibilità di sperimentare in anteprima un’applicazione medica dei Glass.

Il primo obiettivo raggiunto è stato quello di riuscire a  portare fuori dalla sala operatoria l’esperienza del chirurgo. A indossarli è stata la dottoressa Patrizia Presbitero, che asserisce: “Abbiamo deciso di sperimentarli perché rappresentano un’opportunità nella formazione dei medici. Attreverso i glass abbiamo mostrato il punto di vista di chi opera a una platea radunata in un’aula esterna”. Tutti gli ospedali sono muniti di sistemi video ma in questo caso si tratta di qualcosa di diverso: “le persone che hanno assistito all’intervento hanno visto cosa guardavo, su cosa mi soffermavo e qual era il rapporto con il personale di sala. Si tratta di informazioni fondamentali da un punto di vista didattico per formare medici specialisti”.

Le applicazioni dei Glass sono potenzialmente moltissime: ci sarà la possibilità di controllare molto più rapidamente i parametri vitali dei pazienti (frequenza cardiaca, pressione, saturazione) oppure avere un parere scientifico in diretta con dei colleghi chirurghi che si trovano in altre parti del mondo. Un ventaglio di applicazioni già utilizzabili e che l’ospedale ha intenzione di implementare il prima possibile: per l’operatività, bisogna attendere solo la commercializzazione del prodotto (al momento si hanno a disposizione solo prototipi).

Se volete  essere sempre aggiornati su tutto ciò che concerne il blog basta un “mi piace” alla fanpage, oppure iscrivetevi alla Newsletter. Vi aspetto numerosi!

 

No comments yet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*