Scienza per ragazzi: la materia

b_1346044550255Vi siete mai chiesti di cos’è fatto tutto ciò che ci circonda? Il nostro corpo, i vestiti che indossate, i giocattoli con cui giocate, il pc sul quale state leggendo questo articolo?

La risposta è: la materia.

La materia è ciò di cui sono fatti gli oggetti, viventi e non, anche se molto diversi tra loro.

Tutti gli oggetti sono formati da materia ed occupano uno spazio; in alcuni casi lo spazio è veramente piccolissimo.

Esistono vari tipi di materia perché è formata da diverse sostanze:

  • organiche se costituiscono viventi
  • inorganiche se costituiscono non viventi
  • naturali se esistono in natura
  • artificiali se sono fatte dall’uomo

Ma cosa rende le sostanze una diversa dall’altra?

Ogni sostanza è composta da molecole, particelle piccolissime che non sono visibili a occhio nudo.

Una particolare sostanza è formata da molecole tutte uguali tra loro; sostanze diverse saranno formate da molecole diverse, così le molecole che formano l’acqua saranno diverse dalle molecole che formano la carta che sono a loro volta diverse dalle molecole che formano il ferro.

     statiLe molecole che formano un dato oggetto sono tenute insieme attraverso legami chimici, quanto più questi sono forti tanto più le molecole saranno vicine e l’oggetto sarà allo stato solido. Tutti i corpi solidi come: il tavolo, un bicchiere,  un sasso etc…mantengono la stessa forma e lo stesso spazio anche se vengono spostati dalla posizione iniziale.

     Quando i legami sono più deboli, le molecole sono vicine ma possono muoversi più liberamente la materia si presenta allo stato liquido. L’acqua e il latte sono due esempi di liquidi che occupano uno spazio ma prendono la forma del recipiente che li contiene.

   Quando le molecole non hanno legami tra loro e possono muoversi liberamente in ogni direzione, la materia di presenza allo stato gassoso.

I gas come l’aria, il vapore non hanno una forma e tendono ad occupare tutto lo spazio disponibile.

     Lo stato solido, liquido e gassoso sono tutti gli stati in cui la materia può presentarsi e vengono chiamati appunto stati di aggregazione della materia.

Diagramma riassuntivo scaricabile qui

Se volete essere sempre aggiornati su tutto ciò che concerne il blog basta un “mi piace” alla fanpage. Vi aspetto numerosi!

No comments yet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*