Crea sito

Il suono dello spazio

Il suono dello spazio – Navigando in rete mi sono imbattuto in una cosa molto curiosa: la NASA ha registrato la voce dei pianeti. Anche se nello spazio non vi è aria che possa far propagare il suono ciò non significa che non vi è alcun suono nello spazio. Il suono non è altro che vibrazioni elettromagnetiche. Grazie a Voyager I , Injun I, ISEE I e Hawkeye dotati di un’antenna  capace di captare le vibrazioni del plasma interstellare. Queste frequenze  cadono all’interno del range  percepibile dell’udito umano (20-20000 Hz).

Le registrazioni non sono altro che interazioni tra particelle elettromagnetiche provenienti del vento solare e la magnetosfera dei pianeti.

Ascolteremo in sequenza:

Giove
Miranda (satellite di Urano),
Nettuno
Anelli di Urano
Saturno
Anelli di Saturno
Terra
Io (satellite di Giove)
Urano
Terra


Il suono degli anelli di Urano è quello che mi piace di più, mentre il suono di Urano lo trovo davvero inquietante.

Perchè fermarci ai pianeti?

Ecco il suono dell’universo!

Se volete  essere sempre aggiornati su tutto ciò che concerne il blog basta un “mi piace” alla fanpage, oppure iscrivetevi alla Newsletter. Vi aspetto numerosi!

No comments yet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*